SICILIA – Costituito il comitato di Sinistra italiana. Uno dei 22 componenti è l’ex Sindaco di Racalmuito Petrotto

L’Assemblea, aperta a tutte le forze di sinistra dell’Isola,  si è riunita la scorsa domenica 22 maggio ad Enna nella Sala Cerere di Palazzo Chiaramonte.

Ai Siciliani che già partecipano al comitato promotore nazionale, i senatori Francesco Campanella, Fabrizio Bocchino e Corradino Mineo, il deputato Erasmo Palazzotto e Luca Casarini si sono aggiunti anche Ottavio Navarra, Raffaele Gentile e Ludovica Ioppolo.

Del comitato promotore regionale, che lavorerà in Sicilia fino al congresso nazionale del nuovo partito che si terrà a dicembre fa parte,   anche l’ex sindaco di Racalmuto, Salvatore Petrotto, in rappresentanza del territorio agrigentino.

I componenti dell’organo promotore di Sinistra Italiana avvieranno adesso la ricostruzione di un soggetto politico in grado di sanare le ormai tragiche fratture sociali, in una Sicilia in cui si è persa ogni forma di dignità politica.

Si tratta di dare un nuovo strumento di lotta offerto a tutti coloro che subiscono ogni giorno la violenza di un neoliberismo che produce disuguaglianza ed esclusione sociale.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.