SICILIA – Il Tribunale sospende la caccia

E’ stata confermata la sospensione del calendario venatorio siciliano 2012 – 2013. Cosi’ ha sentenziato il Consiglio di giustizia amministrativa che in Sicilia e’ organo d’appello del Tar. Il calendario, varato dal precedente assessore regionale all’agricoltura Francesco Aiello, e’ stato impugnato dalle associazioni ambientaliste perche’, secondo i ricorrenti, ha ammesso la caccia nei siti di rilevanza comunitaria senza la preventiva valutazione di incidenza ambientale e senza altri pareri di organismi di protezione della fauna.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.