SICILIA – Iniziativa 5 Stelle e di Riscossione :”Più facile pagare il debito”

I crediti vantati nei confronti della pubblica amministrazione potranno essere utilizzati per compensare le cartelle esattoriali delle aziende. È questo, in sintesi, RipartImpresa, lo sportello presentato questa mattina dal Movimento 5 Stelle e da Riscossione Sicilia. Una partnership che fa storcere il naso ai più e su cui Rosario Crocetta ha sentito l’esigenza di esprimersi, ancor prima dell’inizio della conferenza stampa, rimarcando l’appartenenza politica dell’amministratore unico di Riscossione Sicilia, Antonio Fiumefreddo: «Ritengo che le figure istituzionali nominate dal governo – ha precisato il presidente – debbano confrontarsi con tutti».

RipartImpresa prenderà il via a partire dal prossimo 6 giugno e coinvolgerà potenzialmente oltre 46mila aziende, 50mila professionisti, per un volume di denaro da 12 miliardi. In sostanza, visti i considerevoli ritardi della pubblica amministrazione nei pagamenti alle imprese («il termine di 30 giorni per il pagamento alle aziende non viene quasi mai rispettato – ha sottolineato la capogruppo Angela Foti -, addirittura in Sicilia si arriva a 270 giorni di attesa, tempi insostenibili per chi ogni mattina alza una saracinesca»), ecco la possibilità di decurtare quei crediti vantati dalle cartelle esattoriali inviate da Riscossione Sicilia.

L’iniziativa è stata messa in piedi da Riscossione sulla base di una proposta del Movimento 5 Stelle, «sempre ignorata dal governo». «La richiesta della compensazione tra crediti e debiti – ha detto Giancarlo Cancelleri – era stata avanzata anche da noi nelle ultime finanziarie, ma l’emendamento è stato sempre bocciato». Lo stesso Fiumefreddo ammette che «è doveroso riconoscere che il Movimento 5 Stelle è stata l’unica forza politica a caldeggiare l’operazione

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.