SICILIA – Proroga precari, Gallo firma emendamento a legge di stabilità

Il presidente della commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia, ha dichiarato ammissibile l’emendamento alla legge di stabilità presentato dai deputati siciliani del Partito Democratico, primo firmatario Angelo Capodicasa, e che è stato firmato anche dal deputato nazionale di Forza Italia, e vice coordinatore regionale in Sicilia, Riccardo Gallo. Si tratta dell’ emendamento che prevede la proroga dei contratti dei 22 mila precari in servizio negli Enti locali e nelle Aziende sanitarie della Sicilia, e che scadono il 31 dicembre prossimo. I firmatari dell’emendamento si sono rivolti anche al presidente della Regione, Crocetta, e dell’ Anci Sicilia, Leoluca Orlando, affinchè intervengano a sostegno dell’emendamento, sottoponendo la questione al governo nazionale e ai gruppi parlamentari. In proposito, Riccardo Gallo afferma : “la comunione di intenti, anche se politicamente trasversale, è fondamentale e irrinunciabile quando è necessario tutelare posti di lavoro e, nel caso specifico, professionalità acquisite nel corso di tanti anni di servizio, purtroppo precario, prestato negli Enti locali e nelle Aziende sanitarie. L’ obiettivo della proroga è da ottenere con tenacia, altrimenti assisteremo a un’emergenza occupazionale senza precedenti, e l’ attività amministrativa della stragrande maggioranza dei Comuni siciliani risentirebbe gravemente della mancanza dell’ apporto di personale che da anni svolge compiti di istituto”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.