SICILIA – Prove Invalsi boicottate, i genitori non mandano i bimbi a scuola

Prosegue la protesta in Sicilia contro la riforma della scuola del governo Renzi. Dopo lo sciopero generale di martedi, ieri in alcune scuole di diverse città dell’isola i genitori non hanno mandato i propri figli a scuola boicottando così le prove Invalsi.

Il tam tam in molti casi è avvenuto sui social network, con gruppi di madri e padri che hanno concordato le azioni, condividendo così la protesta dei docenti. Aule semivuote un pò ovunque.

Una protesta – per manifestare contro questa riforma della scuola che penalizza i nostri figli creando scuole di serie A e di serie B.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.