SICILIA – Rifiuti, chiudono altre due discariche, Sciacca e Trapani

Si profila l’ennesima emergenza discariche nelle province di Agrigento e Trapani. L’impianto di Trapani chiude oggi, e a Sciacca il 2 maggio prossimo. Se non si rimedia in tempo allora vi saranno inevitabilmente delle ripercussioni nella raccolta dei rifiuti nelle città. Nel frattempo, i  rifiuti di Trapani da oggi e fino al 31 maggio saranno depositati nella discarica di Siculiana. Così ha disposto il presidente della Regione, Rosario Crocetta, con un’ordinanza che dispone il trasferimento dei rifiuti degli 11 Comuni dell’Ato Tp2 e del Comune di Trapani nella discarica di Siculiana, già deposito di tanti altri Comuni in Sicilia. Altri disagi si sollevano all’orizzonte per la chiusura tra 5 giorni, il 2 maggio, della discarica di Sciacca, dove sono conferiti i rifiuti di Sciacca e di altri 16 Comuni dell’Ato.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.