SICILIA – Roberto Di Mauro sul tema della fiscalità di vantaggio

Il vice presidente dell’Assemblea Regionale, Roberto Di Mauro, interviene nel merito della fiscalità di vantaggio in Sicilia, rilanciata da una prossima pubblicazione dell’ex premier Matteo Renzi. Di Mauro afferma: “Mi fa piacere che anche Renzi riservi attenzione alle politiche del Mezzogiorno e alla fiscalità di vantaggio, un tema da sempre caro agli Autonomisti, fin dai tempi dell’accordo politico con Berlusconi nel 2006. La fiscalità di vantaggio, se applicata per la ripresa e il rilancio socio-economico dell’Isola, può determinare realmente una serie di agevolazioni e risparmi fiscali alle imprese che investono e delocalizzano le proprie attività produttive in un’area svantaggiata come la Sicilia. Se si agganciano le risorse del Recovery Fund con i circa 172 miliardi tra sussidi e investimenti destinati all’Italia, si può veramente parlare di rilancio della Sicilia. La Sicilia inoltre ha a disposizione nella nuova programmazione comunitaria 2021/2027 circa 10 miliardi che entreranno a regime dal prossimo anno, delineando un percorso che non sia assistenziale ma di sviluppo e di fuoriuscita dalla marginalizzazione territoriale ed economica in cui ci troviamo. Noi crediamo invece che le politiche di investimento delle imprese devono basarsi su agevolazioni vere per seguire un percorso di competitività e opportunità per chi voglia investire in Sicilia”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.