SICULIANA – Non lo trovano a casa, sorvegliato finisce in cella

Durante un controllo serale, i Carabinieri di Siculiana, non lo avrebbero trovato in casa, violando cosi la sorveglianza speciale alla quale era sottoposto. Per questo motivo, è stato arrestato Vincenzo Iacono, 36 anni, di Siculiana. L’uomo, non avrebbe potuto allontanarsi – secondo le disposizioni del provvedimento- nelle ore serali e notturne.  Vincenzo Iacono era finito nei guai nell’ambito dell’operazione denominata “Marna 2” della Squadra Mobile di Agrigento e della DDA di Palermo.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.