SICULIANA – Cacciatori di cavi di rame speronano l’auto dei Carabinieri e scappano: recuperati 1500 chili di fili

Una banda di malviventi, che aveva appena effettuato un furto di cavi di rame della linea elettrica di Torre Salsa, circa 1500 chili , in territorio di Siculiana, è stata intercettata nottetempo dai Carabinieri. I delinquenti hanno speronato l’auto dei Militari dell’Arma e si sono dati alla fuga. Ne è nato un inseguimento culminato con l’abbandono del fuoristrada sul quale viaggiava la banda e il recupero di un grosso quantitativo di rame rubato che è stato restituito ai tecnici dell’Enel. Ora è caccia ai banditi, almeno tre, che si sono dileguati tra le campagne. L’auto utilizzata dai malviventi è risultata rubata.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.