SICULIANA – Costruzioni in area sottoposta a vincoli di natura sismica, sei persone denunciate

Per infrazione in materia edilizia, a Siculiana i militari della locale stazione hanno segnalato alla Procura della Repubblica di Agrigento sei coniugi, (cinque pensionati ed una casalinga) due dei quali di Canicattì ed i rimanenti abitanti a Siculiana.  I carabinieri, dopo una serie di verifiche, sono infatti riusciti ad individuare alcuni manufatti realizzati nel tempo dai proprietari di un’area a ridosso della zona di mare ricadente nel comune di Realmonte in zona sottoposta a vincoli di natura sismica, paesaggistica ed in fascia di rispetto del demanio marittimo e dalla battigia, senza alcuna concessione di legge. Quattro gli immobili che, sulla base dei primi accertamenti dei militari dell’Arma, sarebbero stati costruiti prima del 2012.

Gli stessi sono funzionali all’uso residenziale, regolarmente muniti di opere pertinenziali, quali bagni, tettoie ed altri impianti, per complessivi 250 metri quadrati.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.