SICULIANA- Denunciato per lesioni un ospite del centro d’accoglienza

A Siculiana nel centro d’accoglienza ex Villa Sikania un mediatore culturale è stato colpito al volto dal pugno di un immigrato ospite della struttura che avrebbe reagito così ad un rimprovero. Si tratta di un ragazzo di 18 anni originario del Gambia, che è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Risponderà del reato di lesioni. Il mediatore culturale è stato soccorso nella locale Guardia medica con 4 giorni di prognosi. Il 18enne avrebbe voluto cenare nella sua camera anziché, come impone il regolamento, nella sala mensa. Ecco perché è intervenuto il mediatore culturale.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.