SICULIANA – La Discarica riapre le porte ai rifiuti dei comuni palermitani

Scongiurata l’emergenza rifiuti nel palermitano: i 48 comuni della Provincia potranno abbancare la spazzatura nella discarica di Siculiana (Ag), gestita dalla Catanzaro costruzioni, che nei giorni scorsi aveva fatto sapere di non poter accogliere maggiore quantità di rifiuti per ragioni “ambientali e di sicurezza”, come invece indicato da un’ordinanza della Regione. È quanto emerso nel corso del vertice convocato dall’assessore regionale all’Energia Vania Contrafatto con i vertici della Catanzaro costruzioni srl, dopo le proteste dei sindaci dei comuni del palermitano.
“La riunione ha avuto un esito positivo – dice l’assessore regionale all’Energia Vania Contrafatto – e di questo non possiamo che essere soddisfatti, indiremo entro una decina di giorni una conferenza di servizi con gli organi di controllo per valutare le condizioni dell’impianto e la capacità di ricezione dei conferimenti”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.