SICULIANA – Mano criminale incendia Torre Salsa, a fuoco 50 ettari di riserva naturale

Una mano criminale ha appiccato in più punti il fuoco all’interno della Riserva Naturale Orientata Torre Salsa lungo la strada sterrata dell’ingresso Eremita”. Lo comunica in una nota il direttore della riserva gestita dal Wwf Girolamo Culmone.
“Sul posto – racconta – è intervenuta in breve tempo la squadra antincendio di Agrigento15, che nell’impossibilità di fronteggiare le fiamme nel frattempo estesesi, ha allertato due squadre antincendio di Ribera la 8 e la 9; a seguire il personale di coordinamento che seguiva le operazioni ha chiesto l’intervento della protezione civile nazionale che provvedeva ad inviare, in considerazione dell’altissimo valore naturalistico dell’area, due Canadair ed un elicottero del Corpo Forestale dello stato.

Le operazioni di spegnimento ad alto rischio vista la presenza in situ di una linea elettrica media tensione si sono concluse alle ore 17.00. I danni – conclude Culmone – hanno interessato circa 50 ettari di zona “A” della riserva e di aree definiti dalla comunità europea Habitat prioritario”.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.