SICULIANA – Recuperato il cadavere di un migrante

Il cadavere di un uomo è stato avvistato e recuperato a circa cento metri dall’ arenile di Torre Salsa fra Siculiana e Montallegro. Si tratta quasi certamente di un extracomunitario che faceva parte del gruppo di migranti sbarcati cinque giorni fa sul litorale dopo che il barcone sul quale viaggiavano era finito sugli scogli. Subito dopo il naufragio venne recuperato il cadavere di un eritreo morto annegato.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.