Sparisce dopo un incidente lo ritrovano nelle campagne

È stato trovato nelle campagne di Santa Venerina il venticinquenne Alex D’Antoni che la notte tra sabato e domenica scorsi si era allontanato dall’autostrada A18 Catania-Messina dopo avere avuto un incidente stradale mentre a bordo di una Fiat 500 stava andando a Taormina per festeggiare il compleanno della fidanzata che era con lui.  

Il giovane di Scordia si è allontanato mentre le ambulanze stavano soccorrendo lui e la sua ragazza. Il giovane è ancora sotto shock e sta per essere condotto nell’ospedale Cannizzaro di Catania per dei controlli medici.

I familiari hanno spiegato che avrebbe attraversato tutte le corsie dell’autostrada, dopo aver scavalcato una rete di recinzione, inoltrandosi nelle campagne circostanti, sconvolto dall’avere visto la fidanzata ferita e l’auto distrutta. “L’importante è che sia stato trovato – spiega una cugina al telefono – e che sta bene, adesso deve riposare. Il resto verrà dopo”.

Secondo le ricostruzioni, sulla Catania-Messina l’auto guidata dal giovane ha strisciato un’altra vettura in curva e a causa dell’alta velocità si è schiantata contro lo spartitraffico. Il ragazzo ha battuto la testa perdendo i sensi; la sua fidanzata ha riportato lievi contusioni ma non è svenuta e ha cercato di svegliare Alex, nell’attesa che arrivassero i soccorsi.

Mentre la ragazza veniva caricata in barella, Alex, che nel frattempo si era ripreso dallo svenimento, sconvolto e traumatizzato, d’improvviso ha attraversato pericolosamente la carreggiata autostradale, dirigendosi verso la campagna e volatilizzandosi in maniera repentina. Da qui l’inizio delle ricerche.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.