SS 189 – La Cgil slle prospettive di recupero sicurezza della Agrigento – Palermo

Il segretario provinciale della Cgil di Agrigento, Massimo Raso, lancia un allarme sulle prospettive di recupero sicurezza della strada statale 189 Agrigento – Palermo, e afferma: “La statale 189 non è più compresa nell’elenco delle ‘opere strategiche’ e, pertanto, rischia di rimanere l’ennesima incompiuta. Nei giorni scorsi i sindacati delle costruzioni di Cgil, Cisl e Uil di Palermo hanno chiesto che nella riprogrammazione delle opere, in corso fino a giugno, fosse inserito il finanziamento per completare lo scorrimento veloce da Palermo ad Agrigento, nei due tratti Palermo-Bolognetta e Lercara-Agrigento. Ebbene, abbiamo ricevuto notizia da fonti parlamentari che tali opere sono state escluse. Pertanto chiediamo alla deputazione agrigentina di interloquire con il Ministro delle Infrastrutture affinché ci sia il massimo della chiarezza sul futuro dell’opera: non possiamo permettere che al disagio sofferto in questi anni per le interruzioni ed i semafori, si unisca la beffa di lasciare l’opera un cantiere”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.