STATALE 189 – On. Firetto contro gli autovelox “occultati”

Il deputato regionale capogruppo Udc, Calogero Firetto, ha scritto una lettera di protesta al Prefetto di Caltanissetta affinché intervenga per reprimere un presunto abuso nell’ utilizzo degli autovelox da parte del Comune di Sutera. Calogero Firetto scrive : “il comportamento deplorevole della Polizia Municipale di Sutera, che posiziona sulla statale 189 i rilevatori di velocità collocandoli in tratti nascosti e segnalandoli in modo approssimativo, allo scopo di penalizzare il più alto numero possibile di automobilisti per fare cassa, è un abuso da reprimere. Sarebbe interessante verificare quale sia stata per l’Ente locale la previsione di entrata nel bilancio comunale per tali violazioni del codice della strada. Non è nascosto soltanto il rilevatore di velocità ma anche la stessa automobile di servizio della Polizia Municipale, sempre allo scopo di penalizzare al massimo gli automobilisti. In recenti sentenze la Cassazione ha stabilito che nascondere alla vista le apparecchiature di rilevamento della velocità integra la fattispecie del reato di truffa contro gli automobilisti. Pertanto sollecito comportamenti conformi alla legge da parte della Polizia Municipale del Comune”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.