STATO -MAFIA : Gup,stralcio per Provenzano

Bernardo Provenzano non sara’ processato insieme agli altri 11 imputati del procedimento sulla trattativa Stato-mafia. Lo ha deciso il gup di Palermo Piergiorgio Morosini che ha stralciato la posizione del capomafia dopo gli accertamenti dei periti sulle condizioni mentali del boss. Per i tecnici il padrino, in coma dopo un’operazione al cervello, non e’ in grado di partecipare al procedimento.

Intanto, si apprende che Provenzano è uscito dallo stato di coma in cui versava dopo l’intervento chirurgico per la riduzione di un’ematoma a cui è stato sottoposto dopo una caduta in carcere.

Il boss è sempre ricoverato nell’ospedale di Parma, le sue condizioni sono leggermente migliorate ma resta molto grave. Provenzano risponde solo a stimoli specifici ed è in grado di interagire solo a gesti.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.