TERMINI IMERESE – Blutec, arrestati Presidente e Ad dell’ex stabilimento Fiat

Roberto Ginatta e Cosimo di Cursi, rispettivamente presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato della Blutec, la società che ha rilevato l’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese, sono stati posti agli arresti domiciliari dalla Guardia di Finanza con l’accusa di malversazione ai danni dello Stato.

Leggi il seguito

CIANCIANA – Ladri di 20 quintali di legna fermati dai Carabinieri

I carabinieri delle stazioni di Cianciana e Bivona hanno arrestato ai domiciliari – per l’ipotesi di reato di furto aggravato e ricettazione – due uomini di San Biagio Platani scoperti a caricare su un furgone, il cui telaio non è risultato leggibile, circa 20 quintali di legname appena segato dal bosco di Monte Cavallo.

Leggi il seguito

PIAZZA ARMERINA – Coppia di anziani legata, picchiata e rapinata in casa: 2 arresti

Gli uomini della squadra mobile di Enna hanno chiuso il cerchio individuando e notificando l’avviso di conclusione delle indagini preliminari a due rumeni, Miklos Laszlo, di 39 anni, e Vasile Ghidu, di 28 anni accusati di rapina pluriaggravata, sequestro di persona e lesioni personali.

Leggi il seguito

SAN LEONE – Furto in villa , recuperata “refurtiva”: 2 agenti feriti [VD TG]

A San Leone, sorpresi all’interno di una villetta pronti a rubare. Arrestati 2 topi d’appartamento. In Questura, ad Agrigento, illustrati i particolari , che hanno portato all’arresto dei due, colti in flagranza di reato dagli agenti della Polizia di Stato, in una villa di via degli Ippocastagni.

Leggi il seguito

SAN LEONE – Sorpresi all’interno di una villetta pronti a rubare: 2 arresti

Due uomini – Fabrizio Rizzo, 27 anni, di Agrigento e Roberto Jovine, 53 anni, originario di Napoli ma ufficialmente residente a Montecatini Terme, – sono stati arrestati in flagranza di reato. I due si erano già intrufolati nella villa presa di mira: in via Degli Ippocastagni a San Leone.

Leggi il seguito

LICATA – Scoperta piantagione di cannabis, sequestrati 244 chili di “roba”: arrestati zio e nipote [FOTO]

La piantagione è stata scoperta a Torre di Gaffe, al confine fra Palma di Montechiaro e Licata. L’operazione – che ha portato alla scoperta di una grossa piantagione di cannabis, sistemata in alcune serre, – è stata realizzata dai poliziotti del commissariato di Licata e da quelli della quinta sezione antidroga dalla Squadra Mobile della Questura di Agrigento.

Leggi il seguito