CATANIA – Omicidio al cimitero: tre indagati, c’è il figlio della vittima

Svolta sulla morte di Maria Concetta Velardi, ritrovata con la testa fracassata da una pietra. Sotto inchiesta Fabio Matà e altri due uomini che conoscevano la donna e che nel giorno del delitto sarebbero stati in zona. La Procura: “Solo un atto dovuto”. L’avvocato Lipera: “Ci sono tracce di chi ha ucciso, possibile il coinvolgimento di una figura femminile”

Leggi il seguito