Maria Iacono su rinnovo convenzione Lsu con Regione

La deputata nazionale del Partito Democratico, Maria Iacono, si è rivolta al Ministro del Lavoro affinchè sia ricercata una soluzione per 251 lavoratori socialmente utili, sospesi dal proprio servizio già da 2 mesi, a causa del mancato rinnovo della convenzione con la Regione Siciliana.

Leggi il seguito

Maria Iacono su scongiurata vendita linea ferrata sciacca

La deputata nazionale del Partito Democratico, Maria Iacono, interviene a seguito della decisione della società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane “Ferservizi” di sospendere la vendita di alcune importanti porzioni della ex linea a scartamento ridotto Castelvetrano – Ribera, nel territorio di Sciacca.

Leggi il seguito

FREQUENZE TV – Interrogazione di Maria Iacono a tutela delle tv private

La deputata Nazionale del PD, Maria Iacono ha presentato un’interrogazione al Ministro dello sviluppo Economico, Federica Guidi, al fine di chiedere chiarimenti in merito al recente provvedimento licenziato dal Direttore del MISE, che prevede il ritiro delle frequenze a suo tempo concesse a circa 20 Emittenti TV locali operanti in Sicilia

Leggi il seguito

CAMERA DEI DEPUTATI – Approvato emendamento Maria Iacono su Rc auto

La Camera dei Deputati, nell’ ambito del Disegno di legge cosiddetto “Concorrenza” ha approvato l’emendamento sulla Responsabilità civile delle automobili a firma, tra gli altri, della deputata del Partito Democratico, Maria Iacono, e che garantirà tariffe assicurative più basse ed eque per gli automobilisti virtuosi del Sud.

Leggi il seguito

IACONO (PD) : Il Governo intervenga sui tagli del servizio di trasporto neonatale in Sicilia.

La deputato Nazionale del PD, Maria Iacono, si è rivolta al Ministro della salute, On.Beatrice Lorenzin, per sapere se e quali iniziative il Governo intenda assumere alla luce del recente provvedimento della Regione Siciliana che ha di fatto soppresso il servizio trasporto emergenza neonato di Agrigento unitamente al servizio di trasporto materno assistito.

Leggi il seguito