CAMPOBELLO DI LICATA – Operaio morto in un cantiere, imprenditore condannato

A Campobello di Licata, il 9 agosto del 2015, un operaio di 40 anni, Antonio Lo Coco, impegnato nel sollevamento di una trave su di un cornicione, precipitò nel vuoto e morì sul colpo. Adesso il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Rosanna Croce, ha condannato a 7 mesi di reclusione Ignazio Imbruglia, 52 anni, ed ha assolto il fratello di lui, Tommaso Imbruglia, 48 anni.

Leggi il seguito

CAMPOBELLO DI LICATA – Entra nella casa della sua ex, spacca i mobili e la aggredisce: arrestato

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Licata hanno arrestato un uomo di nazionalità romena che, durante la notte, si era introdotto nell’abitazione della sua ex compagna, assente da casa, spaccando alcuni mobili e mettendo a soqquadro l’abitazione.

Leggi il seguito

CAMPOBELLO DI LICATA – Pestaggio, arrivano 3 assoluzioni

Assoluzione per non avere commesso il fatto: i giudici della Corte d’Appello ribaltano la sentenza di primo grado, emessa al termine del processo con rito abbreviato, e scagionano tre campobellesi accusati di avere partecipato a un brutale pestaggio che per poco non costava la vita a un giovane.

Leggi il seguito

CAMPOBELLO DI LICATA – “Era a capo della famiglia mafiosa”, chiesti 15 anni per Gioacchino Angelo Middioni

A Palermo, in Corte d’Appello, a conclusione della requisitoria, il sostituto Procuratore Generale, Giuseppe Fici, ha chiesto la condanna a 15 anni di reclusione a carico di Angelo Middioni, 42 anni, di Campobello di Licata, cugino del già capo provincia di Cosa Nostra agrigentina, Giuseppe Falsone.

Leggi il seguito

CAMPOBELLO DI LICATA – Rocambolesco inseguimento tra guardie e ladri: arrestati 2 minorenni

Notte di inseguimenti e controlli serrati a Campobello di Licata (Ag), dove i Carabinieri della locale Stazione mentre erano impegnati ad effettuare alcuni posti di blocco, hanno notato un’auto sospetta che stava sopraggiungendo a forte velocità.

Leggi il seguito

CAMPOBELLO DI LICATA – Accoltella un coetaneo e scappa, arrestato dopo sei mesi 18enne

Aveva accoltellato al petto un suo coetaneo in una rissa e credeva di averla fatta franca a Campobello di Licata. Ma i carabinieri lo hanno bloccato in strada e arrestato nel Catanese dopo sei mesi di ricerche. Si tratta di un diciottenne finito in manette per tentato omicidio e rissa aggravata.

Leggi il seguito

CAMPOBELLO DI LICATA – Tangenti al Comune: per Nigro e La Mendola giudizio immediato

Il Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha disposto il giudizio immediato nei confronti del dipendente del Comune di Campobello di Licata, Francesco Gioacchino La Mendola, 48 anni, e del funzionario del settore ambiente, Giuseppe Nigro, 48 anni

Leggi il seguito