CEFALU’ – Infermiere muore per un rigurgito Si sarebbe iniettato un potente anestetico

Un infermiere del San Raffaele Giglio di Cefalù, è stato trovato morto in casa dai sanitari del 118 e dai carabinieri. L’operatore sanitario di 39 anni, secondo quanto accertato dai militari, si sarebbe iniettato una fiala di Propofol, un potente anestetico.

Leggi il seguito

POLITICA – Iacolino: “Governo allo sbando, Forza Italia pronta alla svolta. Il ruolo della Sicilia sarà cruciale”

“Un governo debole e allo sbando non può che fare male al Paese. Forza Italia si prepara alla svolta ripartendo dal territorio e dalla gente. A dirlo è l’europarlamentare, Salvatore Iacolino (Fi-Ppe), che a Cefalù ha partecipato ad uno scambio di auguri di fine anno organizzato dall’onorevole Gianfranco Miccichè.

Leggi il seguito