MAFIA – Relazione Dia “Cosa Nostra dell’entroterra diversa da quella del centro” [VD TG]

Sono tanti gli elementi che emergono dall’ultima relazione della DIA che ci consegna una fotografia sui mutamenti in seno a Cosa Nostra. Dinamiche che il direttore della Direzione Investigativa Antimafia di Agrigento, Roberto Cilona, ha voluto analizzare a margine di un incontro con la stampa.

Leggi tutto

MAFIA – Quando la “Stidda” voleva uccidere “don Lillo” Lombardozzi

Per un momento, Cosa nostra ha temuto per la sua vita. Al punto che è stata organizzata una
scorta armata per tutelarlo. Lo racconta molto bene il pentito Maurizio Di Gati che di quella scorta fu componente che ebbe l’incarico di scortarlo.

Leggi tutto