SICILIA – Depuratori, la scure dell’Europa sui Comuni [VD TG]

Diventerà esecutiva, dal prossimo primo giugno, la sentenza inflitta all’Italia dalla Corte di giustizia europea, in materia di depurazione delle acque reflue. La stangata è di circa 63 milioni di euro fino al settembre 2016. Da quel momento, ogni giorno di inadempienza in più costerà 350mila euro.

Leggi il seguito