TV – “A tu per tu” ospite Maurizio Saia segretario provinciale Cisl

Immancabile il nostro appuntamento settimanale di approfondimento ” A TU PER TU” a cura della nostra testata giornalistica. Ospite di questa puntata è il segretario provinciale della Cisl di Agrigento, Maurizio Saia, con il quale abbiamo affrontato diverse tematiche.

Leggi il seguito

TV – Il Sindaco di Racalmuto Emilio Messana ospite di ” A tu per tu”

Il rimpasto al Comune di Racalmuto è servito. Ieri pomeriggio, nella stanza del Sindaco Messana, giuramento dei due nuovi assessori. Valentina Zucchetto(Bilancio) e Giuseppe Sole(Lavori Pubblici). La lista Borsellino, una volta all’opposizione entra ufficialmente in giunta.

Leggi il seguito

Intervento tecnico completato: STUDIO 98 sul canale 95. Se non doveste riceverci ancora risintonizzate decoder e tv

AMICI TELESPETTATORI SOLO PER RICORDARVI CHE DA STAMATTINA DALLE ORE 10 E’ AVVENUTO LO SWITCH-OFF. ADESSO PER CONTINUARE A VEDERE “STUDIO 98” E’ NECESSARIO RISINTONIZZARE IL VOSTRO DECODER E TELEVISORE. CI TROVERETE SEMPRE SUL CANALE 95 DEL DIGITALE TERRESTRE. GRAZIE E PASSATE LA PAROLA IN MODO CHE TUTTI POSSIATE NEL GIRO DI POCO TEMPO CONTINUARE A SEGUIRCI. GRAZIE ANCORA

Leggi il seguito

Rea Tv contro la dismissione delle frequenze «Il 30 aprile venti emittenti a rischio chiusura»

Se avrà seguito la dismissione programmata di alcune frequenze del digitale terrestre, una ventina di tv locali non avranno più spazio. E’ la denuncia di Francesco Di Fazio, coordinatore della sigla che mira ad unire dietro di sé, per tutelarle, tutte le emittenti siciliane. Dure prese di posizione contro Agcom, Mise e Regione Siciliana

Leggi il seguito

SICILIA – Nuovo grido d’allarme per le televisioni locali, alle prese con la crisi dopo il passaggio al digitale.

Ancora prese di posizione a favore delle emittenti televisive siciliane, Presidente Crocetta, le tv locali chiedono a viva voce il diritto alla sopravvivenza! Tuona, in una lettera aperta indirizzata al governatore della Sicilia il presidente di les, libere emittenti siciliane, Sebi Roccaro,

Leggi il seguito