CALTANISSETTA – La mafia era pronta a uccidere il pm Paci con i suoi familiari

Pronti ad ucciderlo e a sterminare la sua famiglia, soprattutto ad ammazzare il figlio maschio. Il progetto di Cosa Nostra era pronto, dal carcere era partito l’ordine e all’esterno gli uomini del boss si erano già mossi per mettere in atto il piano di morte. Nel mirino un magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia di Caltanissetta, Gabriele Paci.

Leggi il seguito