Volevano sparare col fucile a Capodanno: arrestati 2 fratelli

I due fratelli, residenti in contrada Scannacavoli e sottoposti rispettivamente, l’uno agli arresti domiciliari e l’altro all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, sono stati colti in flagranza dai militari operanti mentre davanti casa maneggiavano un fucile semi automatico a canne mozze per sparare allo scoccare della mezzanotte.

Leggi il seguito