AGRIGENTO – Presunti mafiosi rubarono in una casa, scattano due condanne

Due presunti affiliati alla famiglia mafiosa di Agrigento, Natale Bianchi , 36 anni, e Giuseppe Infantino, 31 anni, arrestati l’estate scorsa nel blitz “Nuova cupola”, sono stati condannati a due anni di reclusione ciascuno perchè riconosciuti responsabili di furto dal giudice monocratico Graziella Luparello.

Leggi tutto