LICATA – Arresti domiciliari per Cantavenera, accusato di avere ferito 2 fratelli

Il gip del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, accogliendo le richieste della difesa, ha disposto gli arresti domiciliari, dopo averne convalidato l’arresto per Giuseppe Cantavenera, 47 anni di Licata, accusato di aver ferito i fratelli Ivan e Angelo Brancato, rispettivamente di 30 e 45 anni. al termine di una lite.

Leggi il seguito