AGRIGENTO – Inchiesta Matrioska, risarcita Anna Argento per ingiusta detenzione

Accogliendo le istanze del difensore, l’avvocato Giuseppe Arnone, la Corte d’Appello di Palermo ha disposto un risarcimento del danno per ingiusta detenzione di 17mila euro a favore della funzionaria del Tribunale di Agrigento, Anna Argento, arrestata ai domiciliari il 24 giugno del 2004, e poi scagionata e assolta, nell’ ambito dell’ inchiesta cosiddetta “Matrioska”

Leggi tutto