RACALMUTO – L’Italkali finanzia restauro tela “Pietro D’Asaro” della Chiesa Madre

E’ con vivo compiacimento che Enzo Sardo, Presidente Provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori della Provincia di Agrigento, comunica che la società Italkali ha finanziato interamente il restauro della tela di Pietro D’Asaro allocata nella Chiesa Madre di Racalmuto.

Leggi il seguito

RACALMUTO – I consiglieri Gagliardo e Pagliaro fiduciosi nella risoluzione del problema dell’arteria stradale verso Italkali/Milena

I consiglieri comunali Sergio Pagliaro e Carmelisa Gagliardo del gruppo misto di maggioranza esprimono fiducia per l’ incontro che si è tenuto il 10/08/2016 al comune di Racalmuto circa le condizioni avverse della strada che collega lo stesso comune con la miniera Italkali

Leggi il seguito

Il progetto per l’estrazione e la lavorazione della kainite messo a punto dall’Italkali non danneggia l’ambiente e la salute dei cittadini

Il progetto per l’estrazione e la lavorazione della kainite messo a punto dall’Italkali non danneggia l’ambiente e la salute dei cittadini. È questo il risultato dello studio elaborato dall’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri (Dipartimento Ambiente & salute) e presentato ieri, a Palermo, in occasione dell’incontro con gli studenti del Dipartimento di Ingegneria chimica, gestionale, informatica, meccanica.

Leggi il seguito

CASTELTERMINI – Tenta furto all’Italkali: arrestato quarantene

A Casteltermini i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cammarata, hanno arrestato per furto aggravato in concorso Massimo Capri, 40 anni, che in compagnia di un minorenne, è stato sorpreso all’interno della dismessa fabbrica Italkali, intenti ad asportare un motore per macchina industriale e materiale ferroso di vario tipo.

Leggi il seguito

ITALKALI – Panepinto scrive a Prefetto e a D’Orsi

Il deputato regionale del Pd, Giovanni Panepinto, ha inviato una lettera al Prefetto e al presidente della Provincia nella quale denuncia lo stato di grave disagio sociale costituito, nella provincia di Agrigento, dalla mancanza di lavoro e di iniziative imprenditoriali e produttive che possano offrire una soluzione del problema a breve o medio termine.

Leggi il seguito