Tele Studio98

la forza dell'innovazione

Libertas

1 min read

La Libertas come nelle previsioni perde anche a Carini in una gara ininfluente ai fini della classifica e chiude al quarto posto il suo secondo campionato di Promozione perchè il Castellammare vince ad Aragona e scavalca i racalmutesi. Il Salemi è l’altra squadra che fa compagnia allo Sciacca in Prima Categoria. Sicuramente sorprendenti questi due verdetti, visto che alla vigilia queste blasonate società avevano obiettivi diversi.Favignana, Carini, Delfini Vergine Maria e Audace Partinico ai play-out.

1 min read

Il Raffadali meritatamente con tre turni di anticipo dopo un solo anno di purgatorio in Promozione può iniziare i festeggiamenti per il ritorno in Eccellenza grazie al successo ottenuto davanti al proprio pubblico contro il Delfini Vergine Maria. E’ stata una cavalcata avvincente quella della formazione di mister Giovanni Falsone, quasi mai, messa in discussione durante la stagione. La Libertas vanifica quanto di buono fatto domenica scorsa a Castelvetrano, in casa, nel derby contro il Siculiana, che ha finito la partita in nove, non va oltre lo zero a zero pregiudicando il suo accesso nei play-off.

1 min read

Il Raffadali sbanca anche il Ferdinando Lombardo di Casteltermini e si avvicina sempre più con merito al traguardo dell’Eccellenza. Colpo grosso della Libertas sul campo della vice capolista Folgore. Una vittoria che permetterà quasi certamente la disputa dei play-off. Gioca a tennis l’Aragona nel derby contro lo Sciacca. Il Siculiana ritorna al successo con un poker di reti sul Favignana.

1 min read

Una giornata che ha visto il Raffadali consolidare la sua leadership grazie al successo esterno sull’Audace Partinico. Un ruolino di marcia che vede la formazione di mister Giovanni Falsone già avanti di quattro lunghezze sulla Folgore costretta al pari interno dal giovane e sorprendente Delfini Vergine Maria e a 6 dalla Libertas Racalmuto che esce dal suo campo con un deludente pari contro il Castellammare e il Borgata Terrenove che, invece, è ritornato al successo vincendo sul campo del Ligny Trapani.Ritorna con un risultato positivo l’Accademia Licata dalla lunga trasferta di Favignana, il derby agrigentino tra Casteltermini ed Aragona finisce senza gol, il Siculiana perde in casa col Salemi e contesta l’arbitraggio nulla da fare per lo Sciacca nella trasferta di Carini.

1 min read

Come nelle previsioni, la capolista Ribera batte nel derby agrigentino l’Accademia Empedoclina e può dare inizio ai festeggiamenti per l’accesso in Eccellenza con tre turni di anticipo. Il Mussomeli, invece aumenta il suo vantaggio sulle terze a +14 e pensa già alla finalissima regionale che vale l’Eccellenza.Finisce senza gol il derby tra Canicattì e Sciacca , un pari, anche in questo caso, che non serve a nessuno. Ancora un successo dell’Aragona per il nono risultato utile consecutivo sul campo dell’Aquila Sammichelese.

1 min read

Forse, la 26esima giornata è stata decisiva ai fini di certi verdetti. Innanzittutto il successo esterno del Ribera a Caltagirone proietta i crispini davvero ad un passo dall’Eccellenza visto il pari esterno del Mussomeli a Porto Empedocle contro l’Accademia. Tutti gli altri risultati sono favorevoli per il Mussomeli, specie quello di Grotte, nel combattuto derby tra Libertas e Canicattì finito 2-2, spalanca davvero le porte al Mussomeli per l’accesso alla finale regionale. Lo Sporting Racalmuto perde ancora in trasferta contro lo Jobbing S.Croce e vede , forse, definitivamente svanire l’accesso ai play-off. Nutre ancora speranze lo Sciacca che ha prevalso facilmente sull’Aquila Sammichelese. Ancora un risultato positivo, il settimo di fila dell’Aragona che supera per 5 a 2 il Comiso.

1 min read

Poche le partite giocate, solo tre, altre tre gare sono state rinviate per maltempo. A valanga la Libertas sul campo del fanalino Aquila Sammichelese, una cinquina che porta momentaneamente la squadra di Rinallo al terzo posto. Continua a stupire l’Aragona che vince sul difficile campo dell’Atletico Gela per due a zero. Pirotecnico 4- 5 per lo Sciacca sul campo del Comiso.

1 min read

La 24esima giornata decreta che se il campionato fosse finito oggi, i play-off pèromozione non si sarebbero disputati. A sei giornate dalla fine, se il Mussomeli riuscirà a mantenere questo passo potrà direttamente approdare alla finalissima play-off. Intanto. la formazione di Sapia guadagna altri punti anche sulla capolista Ribera, oggi, fermata sul pari pirotecnico di Aragona 3-3. Il Comiso non si presenta a Grotte, cosi la Libertas incamera tre punti che la proiettano nuovamente al terzo posto perchè i cugini dello Sporting Racalmuto conoscono la prima sconfitta del 2014 a Caltagirone. Dopo tre sconfitte consecutive ritorna a vincere lo Sciacca.

1 min read

Una giornata decisamente importante , la ventitreesima di Promozione girone D. Il Ribera, con la vittoria in rimonta conseguita nel derby blindato dalle Forze dell’ordine, per due a uno addirittura aumenta il suo margine di vantaggio sull’inseguitrice Mussomeli costretta al pari interno dal pur sempre ostico Aragona. Al terzo posto balza prepotantemente lo Sporting Racalmuto grazie al successo interno contro il Real Biscari. I giallorossi si prendono il lusso di scavalcare i cugini della Libertas ancora sconfitti nella trasferta di Gela contro l’Atletico. Corsaro il Canicattì , come era prevedibile sul campo dell’ultimo in classifica Aquila Sammichelese.

1 min read

Quattro partite , quattro vittorie per il Ribera nei confronti con la Libertas tra campionato e Coppa. Viola più facile del previsto lo stadio di Grotte della Libertas ipotecando seriamente la sua promozione in Eccellenza. A questo punto potrebbe rivelarsi decisivo il derby di domenica prossima conttro lo Sciacca, oggi, battuto in casa dal Mussomeli che consolida, invece, il secondo posto. Buon pari esterno dello Sporting Racalmuto ad Aragona.Seppur senza punta di ruolo la formazione di Alessio Sferrazza riesce ad uscire indenne dal Totò Russo non correndo mai seri rischi. Per un posto nei play-off si inserisce prepotentemente il Canicattì che ha superato il Comiso ormai fuori dai giochi.

1 min read

La capolista Ribera non ha giocato per maltempo la gara interna contro l’Atletico Gela ne approfitta il Mussomeli che ritorna al successo contro il Comiso. La Libertas vince a Caltagirone e consolida la terza piazza. Lo Sporting Racalmuto ritorna al successo sull’Aquila Sammichelese e balza al quarto posto. Perde il Canicatt’ a Santa Croce Camerina. Vittoria esterna con il botto per lo Sciacca ad Acate.

1 min read

Dopo dodici giornate di campionato sembra un discorso a due tra Mussomeli e Ribera peril vertice della classifca. Entrambe non perdono più un colpo. Il Comiso inizia a vincere anche in trasferta e so porta al quarto posto scavalcando lo Sporting che oggi ha riposato. Diverse le partite rinviate per maltempo.