CAMPOBELLO DI LICATA – “Era a capo della famiglia mafiosa”, chiesti 15 anni per Gioacchino Angelo Middioni

A Palermo, in Corte d’Appello, a conclusione della requisitoria, il sostituto Procuratore Generale, Giuseppe Fici, ha chiesto la condanna a 15 anni di reclusione a carico di Angelo Middioni, 42 anni, di Campobello di Licata, cugino del già capo provincia di Cosa Nostra agrigentina, Giuseppe Falsone.

Leggi il seguito

AGRIGENTO – Ignazio Cutrò in Prefettura:”Lo Stato mi ha scaricato, la mafia non dimentica”

E’ andato in Prefettura, accompagnato dal parlamentare nazionale Filippo Perconti. Lui è Ignazio Cutrò, testimone di giustizia a cui è stato abbassato il livello di tutela personale, ricevuto dal Prefetto di Agrigento, Dario Caputo.

Leggi il seguito

MAFIA – San Biagio Platani, Giuseppe Nugara al 41bis

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato il provvedimento che impone il regime carcerario del 41 bis a carico di Giuseppe Nugara, 53 anni, di San Biagio Platani, presunto capomafia di San Biagio Platani, arrestato dai Carabinieri nell’ambito della maxi inchiesta antimafia cosiddetta “Montagna”.

Leggi il seguito

Operazione “Anno Zero” – Intercettazione choc:”Ha fatto bene a sciogliere il bimbo nell’acido”

“Allora ha sciolto a quello nell’acido, non ha fatto bene? Ha fatto bene”. Sono le parole, intercettate, di uno dei mafiosi fermati dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo nel corso dell’operazione “Anno Zero”

Leggi il seguito

Inchiesta “Eden”, condannata Patrizia Messina Denaro

La quinta sezione penale della Corte di Cassazione ha confermato la sentenza con cui, il 10 ottobre 2016, la Corte d’appello di Palermo condannò a 14 anni e mezzo di carcere, per associazione mafiosa, Anna Patrizia Messina Denaro, sorella del boss latitante Matteo Messina Denaro.

Leggi il seguito