Tele Studio98

la forza dell'innovazione

Nissa

2 min read

L’impresa della 25 giornata è firmata dalla Pro Favara che, con una rete segnata dopo appena 10 minuti da Fanara espugna il campo della capolista Troina. Gli ennesi non perdono la vetta perchè il Paceco non ne apporfitta costretta al pari nella trasferta contro il Campofranco bisognoso di punti salvezza e affidato per le ultime gare del torneo al bravo Lucio Sapia.

1 min read

A 8 giornate dalla fine per la vittoria finale del torneo sembra un duello tra il Paceco, oggi, vittorioso sul Licata per 1-0 e il Troina, 2-1 sul Mazara, con quest’ultimi, forse, leggermente favoriti, ma sono matematicamente in corsa anche la Folgore e la Riviera Marmi, queste ultime due si sono scontrate nel derby che ha visto prevalere la formazione di Custonaci con un exploit esterno.

1 min read

Il Paceco supera facilmente il Marsala con un poker di reti e prova una prima vera fuga. Incrementa il vantaggio a + 5 sulla coppia Alcamo e Troina , entrambe, fermate dal pari, rispettivamente contro Parmonval e Nissa sui propri campi. Trattasi di mezzo passo falso. Solo pari per le due agrigentine: il Licata, al Dino Liotta contro il Riviera Marmi 2-2 e per il rinforzato Pro Favara 1-1 contro la Juve Terranova Gela. Ritorna a vincere il Campofranco sulla Folgore e buon punto esterno del Mussomeli a Mazara.

1 min read

La Nissa garzie al successo sul Castelbuono balza al terzo posto a due sole lunghezze dalla capolista Paceco che, non è andata oltre al pari interno, nel derby contro l’Alcamo. Capitombolo interno della Folgore superata in casa nell’altro derby trapanese dal Dattilo. Importante exploit esterno del Licata a Gela contro la Terranova. La Pro Favara ottiene solo un pareggio dallo scontro salvezza contro il Mazara. Il Mussomeli vince ancora battendo il Riviera Marmi. Sconfitto il Campofranco a Troina che, sembra ormai essersi lasciata alle spalle il brutto avvio di stagione. Continua a muovere la sua classifica la Parmonval che pareggia a Marsala.