PALERMO – Tangenti, aumentata in appello a 7 anni la condanna per l’ex sindaco di Lampedusa De Rubeis

E’ stata aumentata, in appello, la condanna all’ex sindaco di Lampedusa, Bernardino De Rubeis, accusato di induzione indebita a dare o promettere utilità. L’ex primo cittadino è passato da 5 anni e 3 mesi a 7 anni e 3 mesi di reclusione.

Leggi il seguito

LAMPEDUSA – Tangenti”, chiesto il giudizio per 28 imputati

La Procura della Repubblica di Agrigento, tramite il procuratore aggiunto, Ignazio Fonzo, e il sostituto Luca Sciarretta, ha chiesto il rinvio a giudizio di tutti i 28 imputati nell’ ambito dell’ inchiesta, sostenuta insieme alla Guardia di Finanza, per un presunto business di illeciti edilizi e urbanistici, e di tangenti, a Lampedusa.

Leggi il seguito

AGRIGENTO – Tangenti all’Utc, diciassette pratiche edilizie sospette

Diciassette pratiche edilizie sospette sono state acquisite dalla Digos all’Utc di Agrigento, nell’ambito dell’inchiesta “Self service” che il 29 novembre scorso portò in carcere 11 persone consentendo di scoprire un giro di tangenti che sarebbero state pagate per agevolare il rilascio di concessioni e permessi.

Leggi il seguito

LICATA – Tangente per la festa del patrono, la Procura si appella contro l’assoluzione del sindaco

Il sostituto procuratore generale di Palermo, Ettore Costanzo, ha depositato l’appello contro l’assoluzione di Angelo Graci, sindaco di Licata, dell’ex assessore ai Servizi Sociali Tiziana Zirafi, dell’ex vice presidente del Consiglio comunale Nicolò Riccobene e dell’impresario di spettacoli Carmelo Napolitano.

Leggi il seguito