GELA – Spara dal balcone sui passanti Ucciso dopo cinque ore di incubo[FOTO][VIDEO]

Panico durante la notte nel rione Scavone: in un raptus Giuseppe Licata, 42enne bracciante e muratore saltuario, ha ingaggiato un conflitto a colpi di fucile da caccia con i poliziotti, ferendone uno gravemente al volto. I vicini: “Era convinto che gli avrebbero sequestrato l’auto”. Soffriva di disturbi psichici, ma nel porto d’armi risultava “di sana e robusta costituzione”.

Leggi tutto