AGRIGENTO – Lotta al lavoro nero: elevate sanzioni per 35 mila euro

A conclusione delle attività, per la presenza di lavoratori in nero, sono state contestate sanzioni amministrative per un totale di 35.000 €. Ora i datori di lavoro per ottenere la riapertura delle attività dovranno mettere in regola i dipendenti irregolari, pagare parte delle sanzioni e versare i contributi previdenziali ed assistenziali obbligatori non corrisposti.

Leggi il seguito