TERREMOTO – Scossa tra le province di Agrigento e Caltanissetta

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata e avvertita dalle popolazioni delle province di Agrigento e Caltanissetta. Nella Sicilia centrale, alle ore 22.44 di ieri sera, la terra ha tremato con un’intensità pari al terzo grado della scala Richter. La profondità dell’evento è stata rilevata dall’ Ingv, l’ Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, a 5 chilometri di profondità, tra Mussomeli, Villalba e Vallelunga Pratameno, nella zona tra i monti Sicani e la valle dei Platani, a confine tra il rischio sismico basso e medio. Anche nel versante agrigentino, nei Comuni di Casteltermini e San Giovanni Gemini, la scossa è stata avvertita senza però particolare allarme.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.