Tragedia alla Dakar, morto il portoghese Paulo Gonçalves

Ancora una tragedia alla Dakar. Il pilota di moto portoghese, Paulo Gonçalves, 40 anni, è morto durante la settima tappa del Rally Dakar in Arabia Saudita dopo essere stato vittima di una caduta.

Lo hanno annunciato gli organizzatori. Goncalves, secondo nell’edizione 2015 e concorrente nella sua tredicesima Dakar, è caduto al km 276. Il pilota era incosciente e in arresto cardiopolmonare quando è arrivata la squadra medica in missione. Dopo un tentativo di rianimazione, è stato trasportato in elicottero all’ospedale, dove è stata dichiarata la morte.

Il portoghese, incoronato campione del mondo di rally fuoristrada nel 2013, aveva fatto il suo debutto nel famoso raduno nel 2006 e aveva terminato quattro volte nella top 10.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.