TRAPANI – Annullata nomina del procuratore Viola

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso del magistrato Giuseppe Fici contro la nomina, da parte del Csm, a procuratore capo di Trapani del suo collega Marcello Viola. La sentenza e’ della prima sezione, e’ esecutiva ma e’ appellabile al Consiglio di Stato. Secondo i giudici le ”connotazioni” richieste per ricoprire l’incarico di Procuratore capo a Trapani ”caratterizzano, in maniera eminente e, senza dubbio alcuno, prevalente, la posizione del dott. Fici rispetto a quella vantata dal collega Viola”.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.