TRAPANI – Inchiesta “Mare Monstrum”: Fazio lascia l’Ars

Il candidato sindaco a Trapani Mimmo Fazio, così come annunciato in conferenza stampa, ha formalizzato le dimissioni da deputato all’Ars. Fazio, indagato per corruzione e traffico di influenze nell’ambito dell’inchiesta “Mare Monstrum”, ha inoltre annunciato il suo disimpegno al ballottaggio invitando gli elettori a non votarlo.

Al primo turno, è stato il candidato più votato con con oltre il 31% di preferenze. Al ballottaggio andrà con il candidato del Pd, Piero Savona. Fazio, ha altresì specificato che, in caso di elezione a sindaco si dimetterà subito dopo. Se si verificasse questa eventualità, il Comune verrebbe commissariato e si tornerebbe alle urne alla prima tornata elettorale utile, tra ottobre e novembre.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.