Tele Studio98

la forza dell'innovazione

Trema la Sicilia orientale

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.6 è stata avvertita tra le province di Siracusa, Ragusa e Catania. L'epicentro tra Palazzolo Acreide e Giarratana. Paura per migliaia di persone

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita alle 16.35 tra le province di Siracusa, Ragusa, Catania e Palermo.

Un sisma di magnitudo 4.6, con epicentro tra Palazzolo Acreide e Giarratana, a una profondità di soli 4 chilometri. La terra ha tremato per pochi secondi, ma con grande intensità. La scossa è stata accompagnata da altre di minore potenza.

Paura per migliaia di persone: diverse le chiamate arrivate ai centralini di protezione civile e vigili del fuoco ma, dalle prime informazioni, non si registrano danni a persone o cose.

About The Author

Condividi