Tribunale di Sorveglianza:” Marcello Dell’Utri ai domiciliari, sta molto male”

Il Tribunale di Sorveglianza, accogliendo la richiesta dei legali, ha disposto il differimento della pena per l’ex senatore di Forza Italia Marcello Dell’Utri, detenuto per scontare una condanna definita a sette anni per concorso in associazione mafiosa. Il provvedimento sarebbe stato adottato per i problemi di salute di cui soffre Dell’Utri. La decisione del Tribunale di Sorveglianza di Roma di differire la pena Marcello dell’Utri per ragioni di salute comporta la concessione degli arresti domiciliari all’ex senatore di Forza Italia. Rischia la morte improvvisa per il deciso peggioramento della patologia cardiaca di cui soffre e le malattie che da anni non migliorano il quadro complessivo. Dopo anni di tentativi dei suoi legali, Marcello Dell’Utri potrà lasciare la cella di Rebibbia.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.