Tele Studio98

Tutto pronto per la “Pasqua a Grotte” 2022 [FOTO]

Con l’accensione delle spettacolari luminarie, ieri pomeriggio alle ore 18, un vero ricamo a cielo aperto, la Pasqua a Grotte 2022 può considerarsi entrata nel vivo. Come documentato ieri sera, dalla poliedrica Patrizia Mangione attraverso la Voce dei Grottesi e non solo , insieme al Sindaco, Alfonso Provvidenza. si tratta di uno spettacolo suggestivo. Da sempre per i grottesi la Pasqua rappresenta il fulcro degli eventi in paese. Dopo due anni di restrizioni, per quest’anno l’amministrazione comunale non ha voluto provare la propria cittadinanza dei propri luoghi di passione con il Calvario forse, uni dei più belli d’Italia da ulteriore cornice agli eventi. “Il periodo ancora non è dei migliori – come affermato anche dal Sindaco Provvidenza – abbiamo giustamente rinunciato al classico concerto della domenica sera, poi, per il resto è giusto ripartire e far vivere l’emozione della Santa Pasqua , alla nostra cittadinanza”. E’ un programma ricco quello che si prepara a vivere la città di Grotte da oggi e fino a domenica 17 aprile. La Pasqua a Grotte è sempre stata ammirata e apprezzata anche dai paesi dell’hinterland per l’intenso significato di tutte le rappresentazioni allestite per l’occasione.

Questa sera, alle ore 18, nella chiesa Madre si svolgerà la Santa Messa prefestiva delle Palme.

Con la Domenica delle Palme, il prossimo 10 aprile 2022, prendono il via gli appuntamenti che vedono impegnati i giovani dell’Associazione Gruppo dei Giudei “Andrea Infantino”, per le rappresentazioni della Settimana Santa a Grotte: “L’Ingresso di Gesù a Gerusalemme”, “L’Addio tra Gesù e Maria”, “L’Ultima Cena”, “L’Arresto di Gesù”, il “Rinnegamento di Pietro” e la “Morte di Giuda” (al termine, nel giornodel Giovedì Santo, la processione dell’urna con il simulacro del Cristo.in deliquio, senza la corona di spine, dalla chiesa madre al Calvario),“Processo e condanna di Cristo”, “Li Caduti” (tradizionale
reinterpretazione della via crucis) “Li Rieciti” (nella sera del Venerdì santo, al Calvario, a cui farà seguito la processione dell’urna con il simulacro del Cristo morto, dal Calvario alla chiesa Madre), “La Risuscita” (in chiesa Madre, durante la Veglia di Pasqua), “L’Incontro tra Maria e il Risorto”.

La nostra emittente avrà il piacere di raccontarvi gli eventi quotidianamente e far entrare nelle vostre case sul canale 95 del digitale terrestre immagini, eventi, delle rappresentazioni tradizionali della Settimana Santa a Grotte.

FOTO DI PATRIZIA MANGIONE – LA VOCE DEI GROTTESI E NON SOLO


Condividi
Exit mobile version