ULTIMA ORA – Ravanusa, Protezione Civile:”4 le vittime dei crolli, 5 i dispersi”

Sale ancora il bilancio delle vittime dell’esplosione avvenuta a Ravanusa ieri sera. Secondo la Protezione Civile adesso sono 4 le vittime dei crolli e 5 i dispersi. Coinvolti una decina di edifici. Da accertare le cause, probabile una fuga di gas. Per i vigili del fuoco l’innesco è stato accidentale: un’autovettura, un ascensore o un elettrodomestico. Sindaco: “Non ci sono bimbi tra i dispersi”.

Le persone evacute dalle proprie abitazioni sono almeno una cinquantina, tra cui alcuni anziani, che sono state ospitate da amici o parenti mentre la ‘base operativa’ è stata approntata in una scuola. Già aperta intanto un’inchiesta per disastro colposo, annunciata dal procuratore della Repubblica di Agrigento, Luigi Patronaggio. Il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio e il capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Guido Parisi sono in partenza per Ravanusa: arriveranno in mattinata, per fare un punto con i soccorritori.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.