Una donna di Grotte:“Il Punto Nascita a Licata è in ottima salute”

Il “Punto Nascita” a Licata ha attraversato periodi alquanto tormentati, tra la paventata soppressione, il funzionamento, la pianta organica e il bacino d’utenza. Adesso, l’importante e strategico presidio sanitario, a servizio non solo di Licata ma di un ampio raggio di comuni limitrofi, è in ottimo stato di salute. Così è vivamente testimoniato da una donna di Grotte che ha appena partorito a Licata il terzo figlio e ha ritenuto opportuno e doveroso rivolgersi alla stampa per manifestare e diffondere il proprio apprezzamento verso il servizio prestatole al “Punto Nascita” a Licata. La donna di Grotte scrive: “Due settimane fa ho partorito il mio terzo figlio. Grazie alla riapertura del ‘Punto Nascita’ ho avuto la possibilità di partorire nuovamente a Licata, come avvenne nel 2014 con la mia prima figlia. Mi sono trovata così bene in quel reparto, ho trovato così tanta competenza, umanità, professionalità ed empatia che vorrei che tutti i cittadini del circondario ne venissero a conoscenza. Quel ‘Punto Nascita’ è stato così snobbato che reputo doveroso testimoniare, invece, quanto sia valido e quanto nulla abbia da invidiare a ospedali più grandi”.

 

 

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.