UNICREDIT – L’ora dei tagli, andranno via in ottomila

Unicredit ridurrà il personale di circa 8.000 unità in Italia, Germania e Austria nell’arco del piano strategico 2020-2023 mentre l’ottimizzazione della rete di filiali porterà alla chiusura di circa 500 sportelli. Lo si legge in una nota della banca. I tagli riguarderanno così il 12% del personale ed il 17% delle filiali, ma l’Ad Mustier assicura che, come nel precedente piano, l’azione dell’istituto sarà “socialmente responsabile”. Unicredit prevede inoltre di realizzare un utile di 5 miliardi di euro nel 2023 e punta a creare 16 miliardi di valore per gli azionisti nell’arco dei tre anni, con la distribuzione di circa 8 miliardi di euro, tra cedole e riacquisto di azioni. (ansa)

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.