Valeria Grasso rimasta senza scorta, il caso sarà discusso

“Sono stata ricevuta dal prefetto di Roma, Gerarda Pantalone, che mi ha convocato dopo una sollecitazione del ministro degli Interni, Luciana Lamorgese. Il prefetto mi ha assicurato che il mio caso è sotto stretta osservazione e la rivalutazione sulla scorta verrà discusso nel corso del prossimo comitato sull’ordine e la sicurezza”. E’ quanto riferisce Valeria Grasso, l’imprenditrice siciliana che si è ribellata al pizzo facendo arrestare alcuni componenti del clan Madonia, alla quale da alcuni giorni è stata revocata la scorta a Roma.

(ANSA).

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.