VIADOTTO HIMERA – Crollo sulla Palermo- Catania, in 5 rinviati a giudizio

Il pilone sulla Palermo – Catania crollò nel 2015, già nove anni prima ci sarebbero stati segnali di cedimento del terreno del viadotto Himera lungo l’A 19. Per questo fatto il Gup  Stefania Galli ha rinviato a giudizio  cinque imputati per omissione di atti d’ufficio  e attenatto alla sicurezza dei trasporti. Quindi dovranno difendersi al processo, che inizierà il 21 marzo prossimo davanti al Tribunale collegiale  di Termini Imerese, Calogero Foti, dirigente generale della Protezione Civile regionale, Calogero Lanza, ex Sindaco di Caltavuturo, Mariano Sireci, responsabile della protezione civile di Caltavuturo, Salvatore Muscarella e Giuseppe Siragusa , dipendenti Anas. Inoltre il giudice per l’udienza preliminare ha ammesso la costituzione di parte civile dell’Anas per le posizioni di Lanza, Sireci e Foti. La difesa ottiene la bocciatura della richiesta da parte della compagnia trasporti Sais.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.